La vera meta: Accogliere la vita e far nascere ogni giorno un nuovo te stesso

agosto 31st, 2013 by admin

La vera meta

Accogliere la vita e far nascere ogni giorno un nuovo te stesso

change
Come fare?

 

1)      evita le trappole mentali

  • rimpiangere i sogni mai realizzati
    (avrei potuto fare carriera invece ho fatto solo la mamma)
  • Dare la colpa a qualcuno o qualcosa
  • Pensare di aver fatto abbastanza di non aver bisogno di nuovi incontri
    (solo le persone che mi conoscono da una vita mi possono capire)
  • Darsi obiettivi e scopi rigidi

(devo sposarmi da giovane altrimenti rimarrò sola)

  • Crearsi aspettative sulla base di modelli esterni

(se non mi chiede di andare a convivere vuol dire che non ci tiene abbastanza)

  • Mettere al primo posto quello che gli altri pensano di te

(non gli sono piaciuto ho sicuramente qualcosa che non va)

 

 

 

2)      inizia a dire qualche NO

ognuno ha il suo percorso non puoi fare quello che gli altri ti impongono

  • Scrivi in una lettera la tua dichiarazione di indipendenza
  • Impara ad opporti, sperimenta l’opposizione, impari e scopri così chi sei e quello che fa per te
  • Dai più  spazio a te stessa e meno ai  sensi di colpa

 

3)     Accogli i fallimenti

solo nei momenti di crisi può nascere una nuova immagine di te

  • Le crisi portano alla luce lati di te che avevi messo in ombra, senza i quali il viaggio non diventa il TUOS VIAGGIO
  • Se ti pare di essere in un tunnel non maledirlo ma arredalo (osserva te stesso in crisi, otterrai idee e risposte per cambiare)

 

 

4)    Affronta la difficoltà

Vista dall’alto ogni salita è una discesa

  • Accogli in senso di scoraggiamento

E’ fondamentale accettare il primo momento di disorientamento di fronte a una forte difficoltà. Accettare non significa lamentarsi o fare previsioni pessimistiche, ma riconoscere che c’è un problema.

  • Evita le analogie con il passato

Non collegare subito la difficoltà presente a eventuali fallimenti del passato, come se un destino fosse già scritto. Solo vivendola per ciò che è potrai individuarne la caratteristiche e le cause e impostare così una strategia di soluzione. E potrai valutare se c’è la necessità o meno di un cambiamento

  • Cambia punto di vista

Una volta appurato che vuoi davvero superare questa difficoltà, non puntare sulle risorse visibili e su come ti senti ora, prova e prefigurarti cosa desideri che accada anche se ti sembra lontanissimo. Così attivi risorse più profonde, più creative che ti consentono di vedere le cose da altri punti di vista e notare al volo soluzioni prima invisibili

 

5)     Non viaggiare in autostrada macinando KM ma scopri e attraversa sentieri e strade laterali, rivedendo i piani, accettando le deviazioni e gli imprevisti.

Esci da un ruolo fisso e conosci te stesso

 

 

6)     Guarda il tuo limite, quella è la tua risorsa

  • Non cercare di raggiungere la perfezione, l’importante è fare del proprio meglio
  • Accetta e perdona ciò che non va di te


Web Site powered by WordPress - Pure WP Theme by Celestial Star
Motori ricerca