Modalità di funzionamento e di accesso

Per i dipendenti ed i loro familiari

Per poter usufruire dello sportello psicologico l’azienda stipula una convenzione con gli psicologi che erogano il servizio e segnala l’opportunità offerta ai propri dipendenti. Verrà quindi attivato un numero telefonico e un indirizzo mail attraverso cui effettuare la prenotazione. Il dipendente verrà ricontattato per definire la data del primo appuntamento. La riservatezza è il fondamento del programma dello sportello psicologico nelle aziende, per questo nel rispetto della privacy il dipendente chiamerà autonomamente il numero per prendere personalmente l’appuntamento con il professionista.

Lo psicologo potrà ricevere le persone privatamente nel proprio studio, in accordo con la società stessa, potrà essere allestito uno spazio direttamente all’interno dell’azienda, per facilitare l’incontro tra il dipendente e lo specialista. Sarà comunque decisione del lavoratore effettuare il colloquio con lo psicologo nello studio privato o in azienda.

 

Il supporto psicologico viene offerto con sconti del 25% rispetto alle normali tariffe, quindi a prezzi assolutamente accessibili e vantaggiosi e l’organizzazione può decidere se contribuire al costo del servizio.

 

Per le aziende

L’azienda contatterà lo psicologo e verrà effettuato un colloquio preliminare esplicativo che costituisce la premessa indispensabile per procedere in modo coordinato.

Il colloquio preliminare di solito ha luogo tra lo psicologo e un rappresentante dell’azienda e serve a definire gli obiettivi, le aspettative dell’impresa, fare il punto della situazione attuale e chiarire il mandato.

Seguirà quindi un breve periodo di osservazione e di analisi dei problemi presentati, in modo da trovare la migliore soluzione possibile per quella impresa, applicando dove si ritiene utile anche dei test psicologici di valutazione e/o interviste qualitative.

Una volta stabiliti gli obiettivi e le modalità per raggiungerli, in accordo tra lo psicologo e l’azienda, verranno applicati gli interventi decisi ( ad esempio colloqui individuali, colloqui di gruppo, formazione in aula, focus group..)

Successivamente verranno valutati i progressi ed i cambiamenti conseguiti.




Altre pagine nella sezione


Web Site powered by WordPress - Pure WP Theme by Celestial Star
Motori ricerca